Matrimonio Living Coral

Il colore che Pantone ha definito essere quello per l’anno che sta arrivando è il Living Coral. Sulla pagina Facebook “per un perfetto sì” qualche settimana addietro ho subito condiviso un articolo che parlava di questa tendenza resa ufficiale. Insomma, un delicato corallo impazzerà tra sale e giardini delle location più diverse per celebrare il giorno più bello delle coppie del 2019. Sicuramente si tratta di una nuance delicata che si apre alle coppie che amano la delicatezza nei colori e non gli eccessi. Ma di fatto si addice a tutte le coppie. Basta combinare il colore con i vari dettagli nel modo giusto. Ed è una nuance con la quale si possono realizzare anche diversi stili di allestimento e giochi di colori.

Iniziamo dall’abito della sposa? Che ne pensate di un abito totalmente in Living Coral? Quante di voi sarebbe felice di rinunciare al classico e tradizionale bianco per cedere ad un colore diverso? Sulle passerelle oramai sfilano abiti dai colori davvero più diversi. Però, a volte possono essere anche solo dei semplici dettagli a fare la differenza su un abito che vuole restare bianco. Insomma, per la sposa che al bianco non rinuncia ma a cui piace comunque essere al passo con la moda qualche dettaglio nel colore moda potrà bastare. Ad esempio una cintura sull’abito o un cappello; o ancora i guanti o, perché no, le scarpe. E io vedo ottimo l’abbinamento con lo sposo che si presenterà all’altare in blu o in grigio.

Non dimentichiamo damigelle e paggetti… che ne dite di vestirli in questo colore?

E arriviamo al al tableau mariage. Come più volte scritto, è il biglietto da visita del ricevimento. Presenta come sarà la festa di nozze. E allora, se il colore scelto per il matrimonio sarà il Living Coral è chiaro che non potrà affatto mancare in un bellissimo e scenografico tableau. Dai fiori, ai nastri, ai biglietti, al colore scelto per i testi… insomma, di dettagli se ne possono curare davvero tanti.

LEGGI: Tableau mariage, biglietto da visita del matrimonio

Tovagliato, fiori, nastro con cui agghindare il tovagliolo… anche qui i dettagli andranno studiati bene. In modo da conferire equilibrio tra le tonalità di colore che si utilizzeranno e non appesantire l’ambiente con uno stile total coral.

E poi…i fiori. Con un colore così delicato io vedo molto l’abbinamento con l’eucalipto che regala uno stile un po’ campestre, un po’ shabby ma senza mai rinunciare all’eleganza.

E per finire in bellezza, scegliete una torta sulla quale l’applicazione di questo colore stia bene.

Lascia un commento